Bagno nero: consigli

Il nero, si sa, sta bene con tutto… e ormai è un colore che è entrato appieno nell’arredamento di casa.

Non solo per quanto riguarda camera da letto, soggiorno, salotto o cucina; ormai il nero è uno dei colori più desiderati anche per la stanza da bagno.

Ma perché il nero piace così tanto?

Il colore nero è elegante, moderno, sofisticato e versatile, in più conferisce carattere alla stanza per cui viene scelto.

Quindi, se stai pensando di ristrutturare il tuo bagno oppure hai acquistato la tua casa e devi creare la stanza da bagno ex novo continua a leggere questo articolo, ti daremo dei consigli su come realizzare il bagno nero dei tuoi sogni.

Come arredare un bagno nero?

Ci sono vari modi in cui poterlo arredare e, ricorda, il bagno è la stanza più intima della casa, quindi realizza un ambiente in cui sentirti sempre a tuo agio.

Potresti valutare varie opzioni e mix di colori:

-         Tutto nero: sanitari, rubinetteria, pavimento e piastrelle in total black. Così realizzerai una stanza da bagno dallo stile ultramoderno e minimalista.

-         Nero e oro: potresti optare per piastrelle, pavimento e sanitari in nero ma scegliere la rubinetteria e tutti gli accessori del colore oro.

-         Bianco e nero: questo è un abbinamento “classico” che proviene, certamente, dal mondo della moda. Mixare il bianco e nero è, sicuramente, sempre un’idea vincente; potresti pensare di creare un effetto scacchiera sia per quanto riguarda il pavimento che le piastrelle, alternando il bianco ed il nero.

-         Nero e colori pastello: se vuoi ‘addolcire’ il nero, potresti valutare di mixarlo con colori pastello caldi e tenui come il rosa, il lilla o l’azzurro.

-         Stile tradizionale: se non te la senti di ‘rischiare’ realizzando un bagno total black, allora potresti pensare di renderlo più ‘rustico’ e di inserire delle superfici o delle finiture in legno.

Arredare un bagno nero può essere facile ma, attenzione, ci sono degli errori da evitare:

-         Se hai un bagno cieco non puntare sul total black, potrebbe creare un senso di claustrofobia

-         Se la tua stanza da bagno è piccola non optare per il nero totale, ma scegli di mixarlo con il bianco così renderai l’ambiente visivamente più ampio

-         Ricorda sempre che gli accessori fanno la differenza, anche per il bagno. Scegli con cura: tappetini, mensole, porta saponi, e tutto ciò che serve per la tua stanza da bagno.

 

Se il nero è il tuo colore preferito, non farti intimorire. È vero, probabilmente una stanza da bagno nera potrebbe sembrarti ‘impegnativa’ ma non è così. Il bagno nero ha carattere e stile, inoltre i colori scuri sono in grado di donare una sensazione di relax oltre che un senso di intimità.

Se ti piace anche la rubinetteria nera, allora leggi il nostro articolo in cui spieghiamo come pulire la rubinetteria nera opaca.

 

Di che colore è il tuo bagno? Hai osato con il nero oppure vorresti farlo?


Scelti per te


Commenti

Lascia il tuo commento