Come montare il nuovo copriwater

I sedili copriwater sono quotidianamente sottoposti ad usura.

Capita spesso di trovarsi nella situazione in cui appare necessario sostituire la vecchia tavoletta wc con una nuova.

Montare un’ asse wc è una azione ‘fai da te’ facile, volendo procedere in completa autonomia, senza l’aiuto di un professionista, ci si impiega davvero poco tempo.

La cosa importante è conoscere e fare attenzioni ad alcune caratteristiche del sedile che andiamo a sostituire, come ad esempio le misure.

Le dimensioni delle tavolette wc

Prima di acquistare una nuova tavoletta verifica le misure, ovvero: la larghezza e la lunghezza del vecchio copriwater o della tazza stessa. Inoltre, misura anche la distanza che c’è tra i due fori di montaggio presenti sul water, in modo che il pezzo di ricambio si adatti alla perfezione. Anche se, in genere, la distanza tra i dadi di montaggio e la larghezza della seduta sono standard per i modelli più moderni, anche per i wc a muro

Più che la misura fai attenzione alla forma del copriwater, che può essere quadrato, ovale o rotondo.

Dopo questa prima fase di misurazione, puoi passare all'acquisto del copriwater. Se vuoi dare un tocco di personalità e originalità al tuo bagno non optare per la classica tavoletta bianca ma scegline una colorata che si abbini bene all’ arredo della stanza. 

Ora passiamo all’ azione e vediamo come procedere.

Attrezzi per montare e smontare un copriwater

  • Cacciavite
  • Chiave inglese
  • Cacciavite a testa piatta 
  • Nuovo copriwater

Come smontare il copriwater 

Prima di procedere con l'installazione della nuova tavoletta per il wc è importante smontare quella preesistente con cura e nel modo giusto, così da poter procedere con la nuova installazione in modo semplice e immediato.

La prima cosa da fare per svitare il coperchio del wc è sollevare i piccoli coperchi di plastica (o in metallo) che nascondono la zona del fissaggio con l'aiuto di un cacciavite a testa piatta.  Poi con una chiave inglese smontare i bulloni che tengono fermo il copriwater. Se rimuovere le viti di fissaggio si presenta più difficile del previsto, aiutati con un lubrificante per viti in questo modo l’operazione sarà ancora più semplice. Una volta svitati tutti i dadi e le viti non resta che sganciare il vecchio coperchio con cura e il gioco è fatto. 

Procedi con la pulizia della superficie avendo cura di asciugarla, altrimenti l’umidità potrebbe accumularsi sotto la zona di fissaggio della nuova asse creando muffe. Per scoprire come pulire al meglio il tuo sanitario clicca qui.

Come montare il nuovo copriwater 

 A questo punto possiamo fissare la nuova tavoletta del wc. All’ interno della confezione trovi tutto l’occorrente per procedere con il montaggio: viti, cerniera, tappi che vanno a coprire la zona di fissaggio e i gommini paraurti. Per prima cosa posiziona sui fori della tavoletta e del coperchio le apposite cerniere (di plastica o metallo) e stringile, anche se spesso queste sono già avvitate al coperchio. Ora tenendo fermo il copriwater nella posizione in cui deve essere fissato, inserisci e stringi i dadi e le viti in dotazioni nei fori presenti sulla tavoletta e sulla ceramica. Dopo aver fissato il tutto in modo sicuro copri le viti di fissaggio con gli appositi tappi, da incastrare semplicemente a pressione, questi oltre ad una funzione estetica evitano che l’acqua e i detergenti usati per la quotidiana pulizia del wc deteriorino le parti metalliche.


Scelti per te


Commenti

Lascia il tuo commento