Come pulire le fughe del bagno in modo semplice ed efficace

person Pubblicato da: Rubinetteria shop list In: Consigli per la pulizia

Per avere un bagno completamente pulito, è fondamentale sapere come pulire le fughe del bagno correttamente per sbiancarle totalmente.

Esistono diversi metodi ed accessori per la pulizia che puoi utilizzare per ottenere questo risultato; in questo articolo, vedremo insieme quali sono i più semplici ed efficaci metodi per pulire fughe piastrelle bagno.

I migliori metodi per pulire fughe bagno

Per sbiancare fughe piastrelle bagno esistono diversi metodi. Alcuni sono molto poco invasivi, particolarmente indicati per prevenire lo sporco nelle fughe delle piastrelle del bagno; altri sono rimedi pensati per capire come pulire le fughe del bagno particolarmente sporche e annerite. Vediamo insieme ogni metodo nel dettaglio.

Acqua calda e spazzola da bagno per pulire fughe pavimento bagno

Il metodo meno invasivo per sbiancare fughe piastrelle bagno richiede l'utilizzo di soli 2 elementi:

  • Acqua calda
  • Spazzola per pulire fughe bagno

Armati di questi 2 elementi. Per quanto riguarda la spazzola per pulire fughe bagno, puoi utilizzare alternativamente una spazzola da bucato o uno spazzolino da denti consunto da destinare a queste specifiche attività.

Applica l'acqua calda a piccole dosi all'interno delle fughe, lasciando che questa sostanza sciolga e ammorbidisca la polvere e gli altri residui che si sono sedimentati all'interno delle fughe nel corso del tempo per spazzolarle via spazzolando energicamente le fughe con la spazzola in senso circolare.

Precauzioni:

  • Non lasciare agire l'acqua calda troppo a lungo prima di spazzolare le fughe del bagno;
  • Utilizza questo metodo solo se all'interno delle fughe delle piastrelle del bagno è stato precedentemente applicato un protettore delle fughe, o comunque se non andrai ad agire su un tipo di cemento particolarmente poroso, che potrebbe assorbire l'acqua calda e causare la produzione di muffa.

Pulire fughe bagno con aceto e bicarbonato

Pulire fughe bagno con aceto e bicarbonato.

Il bicarbonato è un prodotto molto utilizzato per pulire il bagno, e può rivelarsi molto utile anche per pulire fughe bagno. Un altro metodo poco invasivo per sbiancare fughe piastrelle bagno richiede il suo utilizzo e i seguenti elementi:

  • Ammoniaca
  • Aceto
  • Bicarbonato di sodio
  • Spazzola per pulire fughe bagno
  • Panno in microfibra

Mischia 1⁄2 tazza di acqua calda e di bicarbonato con ⅓ di ammoniaca e ¼ di aceto. Continua a mescolare questi ingredienti fino a quando il bicarbonato non si sarà completamente dissolto. 

Servendoti di un vaporizzatore per avere maggiore precisione, applica il composto nella sezione che ti accingi a pulire; attendi che il composto agisca per 3-5 minuti. Spazzola energicamente via lo sporco con la spazzola apposita. Dopo aver eseguito questi passaggi, rimuovi definitivamente tutto lo sporco con un panno in microfibra umido. 

Bonus: Questo composto è particolarmente efficace per rendere splendenti anche le piastrelle; quindi, è ottimo sia per sbiancare fughe piastrelle bagno che per pulire a fondo le piastrelle del bagno in generale.

Pulire fughe piastrelle bagno con Perossido di Idrogeno

Pulire fughe piastrelle bagno con acqua ossigenata.

Per pulire le fughe bagno più incrostate, dovrai utilizzare prodotti un po' più aggressivi. Usare additivi come il perossido di idrogeno sarà un metodo sicuramente più efficace per uno sporco più ostinato. Per sbiancare fughe piastrelle bagno con questo ingrediente, ti occorrerà:

  • Perossido di Idrogeno
  • Bicarbonato di sodio
  • Spazzola per pulire fughe bagno
  • Mocio o un panno per pulire pavimenti

Per prima cosa, dovrai mescolare il perossido di idrogeno con il bicarbonato.

Questa miscela creerà una pasta che dovrai applicare sulle fughe del bagno direttamente con la spazzola, rimuovendo lo sporco mediante movimenti energici in questo caso verticali. Dopo aver eseguito una prima accurata spazzolata, riapplica il composto per lasciarlo agire per 5-10 minuti.

Servendoti di un mocio o di un panno per pulire i pavimenti, pulisci completamente le fughe e le piastrelle del tuo bagno.

Scope ed elettrodomestici a vapore per pulire fughe bagno

Elettrodomestici a vapore come metodo per sbiancare fughe pavimento bagno.

Un'altra modalità poco invasiva ed attenta all'ambiente per pulire fughe piastrelle bagno sono scope a vapore, o elettrodomestici a vapore, che ti consentiranno di agire in profondità e di rimuovere lo sporco in modo molto più rapido e comodo. 

Questo rimedio, rispetto a quelli precedentemente menzionati in questo articolo, non richiederà, infatti, di eseguire un'attività lunga e impegnativa in prima persona: l'elettrodomestico che andrai ad utilizzare lavorerà al tuo posto.

Attenzione: anche in questo caso, come nel primo metodo menzionato, potrai servirtene solo se, anche se all'interno delle fughe delle mattonelle presenti nel tuo bagno è presente un cemento poroso, è stato in precedenza applicata una protezione per le fughe, per evitare che il composto assorba l'acqua calda e favorisca la proliferazione di muffa.

L'importanza della prevenzione dello sporco per pulire fughe bagno

Per avere sempre un bagno perfetto e fughe del bagno sempre perfette, il vero segreto risiede nella prevenzione della sedimentazione dello sporco.

Esistono una serie di accorgimenti da prendere in considerazione per evitare che le fughe delle piastrelle del tuo bagno accumulino molto sporco:

  1. Asciugare sempre le fughe: per evitare che si depositi e sedimenti la polvere e altri materiali all'interno delle fughe delle piastrelle, assicurati di asciugare sempre le piastrelle e le fughe. L'acqua, infatti, farà in modo che la polvere diventi un composto che andrà poi a depositarsi in profondità.
  2. Utilizza un sigillante per le fughe del bagno: utilizzare prodotti specifici per creare uno strato protettivo all'interno delle fughe delle piastrelle del bagno renderà le attività legate al pulire fughe bagno molto meno ricorrenti ed impegnative.
  3. Avere sempre a portata di mano prodotti per la pulizia del bagno:  avere sempre il prodotto giusto nel momento giusto è fondamentale per avere la sicurezza che far risplendere il proprio bagno sia sempre possibile.

Ora che sai come pulire le fughe del bagno utilizzando metodi più o meno invasivi, tenere il bagno sempre perfettamente pulito sarà un gioco da ragazzi.

Scelti per te

 

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre