Come sistemare gli asciugamani in bagno?

Una domanda che ci poniamo spesso è: “Come sistemare gli asciugamani in bagno?”.

Può sembrare facile ma non lo è, soprattutto se la stanza da bagno ha delle dimensioni ridotte e non si vuol rinunciare alla comodità ed alla praticità.

Ovviamente, gli asciugamani devono essere sistemati vicino alle fonti d’acqua: lavabo, bidet, doccia, vasca da bagno; così da poterli afferrare più facilmente nel momento in cui ci servono.

Per sistemare gli asciugamani in bagno è possibile scegliere tra:

- Porta Asciugamani 

- Piantane Bagno 

I porta asciugamani o i porta salviette devono essere necessariamente fissati ad una parete, a differenza delle piantane da bagno che possono essere collocate in vari punti della stanza da bagno ma senza essere fissati né al muro né al pavimento.

Non si può dire quale delle due tipologie di accessorio sia migliore per capire come sistemare gli asciugamani in bagno, dipende tutto dalle esigenze e dagli spazi disponibili.

I porta asciugamani, generalmente, occupano meno spazio rispetto alle piantane in quanto hanno delle dimensioni più piccole (ovviamente, dipende sempre da modello che si sceglie) e possono essere fissati alle pareti così da diventare un tutt’uno con esse. I porta asciugamani sono realizzati in varie forme e colori: si passa dalle barre semplici a quelle più lavorate, per arrivare a forme tondeggianti o addirittura quadrate. Inoltre, vengono realizzati anche in differenti materiali: così da poter scegliere quello che si preferisce.

Le piantane da bagno, a differenza dei porta asciugamani, occupano sicuramente più spazio ma hanno un enorme vantaggio: possono essere collocate in qualsiasi punto della stanza da bagno senza bisogno di viti e, soprattutto, possono essere spostate in base all’occorrenza. Esistono varie tipologie di piantane da bagno: quelle “semplici” su cui si possono poggiare sole le asciugamani; quelle che hanno il dispenser del sapone o con il porta saponetta incorporato e su cui si possono poggiare anche le asciugamani; quelle con portarotolo della carta igienica, con portascopino per il wc e su cui si possono poggiare anche le asciugamani. Le piantane, nonostante occupino uno spazio maggiore, offrono delle soluzioni che permettono di mettere insieme più accessori indispensabili del bagno. Anche per quanto riguarda le piantane vi è un’ampia scelta di materiali e colori differenti: in base allo stile della stanza da bagno puoi scegliere la piantana che meglio si uniforma con il look del tuo bagno.

 

Come sistemare gli asciugamani quando la famiglia è composta da più persone?

In questo caso, ovviamente, si ha bisogno di più accessori per far sì che ogni membro della famiglia abbia il proprio spazio personale che gli consente di sistemare le asciugamani. Si potrebbero utilizzare degli appendini singoli, magari in colori differenti per evitare che ci si confonda, così che ognuno possa attaccare lì la propria asciugamano; oppure, si potrebbe scegliere di utilizzare una piantana con più bracci, così che ogni membro della famiglia abbia per se lo spazio per riporre la propria salvietta.

 

Se ci sono ospiti a casa, come sistemare gli asciugamani dedicati a loro?

In questo caso si potrebbe pensare di aggiungere un porta asciugamani da utilizzare come “jolly”, cioè da usare quando abbiamo degli ospiti a pranzo o a cena o che si intrattengono per più giorni. Oppure si potrebbe utilizzare una piantana, magari di dimensioni ridotte, da dedicare agli ospiti. È giusto fornire ai nostri ospiti uno spazio per porre le asciugamani, sia per una questione di cortesia che per una questione di igiene.


Scelti per te

245.56€ 361.12€ -32%

108.68€ 159.82€ -32%


Commenti

Lascia il tuo commento