Dove mettere il porta carta igienica per il bagno perfetto

person Pubblicato da: Rubinetteria shop list In: Design e Tendenze

Scegli dove mettere il porta carta igienica aiutandoti con i nostri suggerimenti per capire dove inserire questo oggetto d’arredo nel tuo bagno evitando errori.

In fase di arredamento del bagno, uno degli ultimi scottanti interrogativi che ci si pone è dove mettere il porta carta igienica, prodotto indispensabile per evitare di spostare questo articolo da una parte all'altra di questa stanza e di fornire, così facendo, un aspetto immediatamente poco curato e organizzato ad uno degli ambienti più popolati di qualsiasi casa. In questo articolo scoprirai dove mettere il porta carta igienica in base alle tue esigenze di spazio, per curare l'arredamento del tuo bagno in ogni minimo dettaglio.

Scegli la posizione portarotolo bagno in base agli spazi

Potrebbe sembrare un'ovvietà, ma la scelta della posizione portarotolo bagno dipende principalmente dagli spazi che si hanno a disposizione in prossimità del wc, sanitario che deve trovarsi nel maggior grado di prossimità a questo articolo di arredamento.

Le linee guida di arredamento bagno prevedono l'installazione del porta carta igienica rivolto verso destra, ma, in assenza di spazio in questa direzione, puoi posizionarlo alla sinistra senza che questo rappresenti necessariamente un elemento che possa appesantire l'arredamento. 

La posizione portarotolo bagno è lontano dalla vasca?

Se stai pensando a dove mettere il porta carta igienica in un bagno con vasca, cerca di tenere questo oggetto di arredamento lontano dalla vasca, per evitare di collocare questo tipo di elemento, sensibile alla presenza dell'acqua, in un luogo in cui l'umidità dell'acqua calda e possibili schizzi possono alterare lo stato dei tuoi rotoli, comportando sprechi e incidenti scomodi ed evitabili.

Decidi dove mettere il porta carta igienica in base al tipo

Un altro fattore che incide sul dove mettere il porta carta igienica è il tipo di articolo che hai scelto per contenere questo prodotto. Se hai scelto un portarotolo di carta igienica da parete, per questioni di spazio o design, dovrai tener conto anche di quanto la posizione che hai scelto sia facilmente raggiungibile quando si è seduti;

quanto è visibile, per evitare ad ospiti e persone che non vivono il tuo arredo bagno ogni giorno la spiacevole sensazione di non capire dove si trovi la carta mentre sono al bagno.

In generale, per evitare l'effetto arredo iperconcentrato che troppo spesso si respira in questo tipo di stanza. Applica il tuo porta carta igienica in una sezione della parete libera, distanziata da tutti gli altri oggetti di arredamento.

Mai come in questo caso, evita di posizionare i portarotoli con installazione a parete sprovvisti di copertura in prossimità di fonti d'acqua, in particolare della vasca.

Se invece hai scelto un porta carta igienica coperto, se il wc è ben distanziato dalla vasca, ma si trova comunque nelle sue prossimità, la possibilità di applicarlo in quella specifica posizione potrebbe essere una scelta originale, darti la possibilità di inserirlo in un posto in cui la parte di muratura è libera e dare massima visibilità a questo tipo di prodotto, per non lasciare alcun dubbio anche alle persone che non ricevi spesso.

La posizione portarotolo bagno dipende dal portascopino wc

La scelta della posizione del portarotolo bagno può dipendere dalle tue scelte di acquisto.

Se hai deciso di acquistare un set comprensivo di portascopino wc e porta carta igienica e questi presentano gli stessi tratti distintivi di design, per enfatizzare questa scelta (che aiuta a creare otticamente un'immagine di arredamento organizzata e curata nell'immediato e senza eccessivi sforzi) il modo migliore è posizionarli vicini, che rappresenterà sempre un valore aggiunto anche per le persone che accederanno al tuo bagno e potrebbero aver bisogno di entrambi.

Il discorso varia quando il set comprende anche eventuali ganci portasciugamani, che sarebbe preferibile posizionare in luoghi distanziati dal porta carta igienica, sia per motivi di natura igienica, che per dare all'ambiente un'atmosfera più ariosa e meno "densa".

In generale, a prescindere dal luogo dove mettere il porta carta igienica in cui sceglierai di posizionare questo articolo di arredamento, il segreto è scegliere il luogo in cui questo articolo riesce a non sovraccaricare eccessivamente l'arredo bagno preesistente, cercando, al contempo, di evitare di allocare questo elemento in un luogo troppo lontano dal wc, restando da questo sempre facilmente raggiungibile (da persone di qualsiasi altezza e con qualsiasi estensione del braccio) per rappresentare non solo un oggetto di arredamento, ma anche un oggetto legato ad una sensazione di comfort piuttosto che di disagio.

Scegli con oculatezza il tipo di porta carta igienica da ubicare all'interno del tuo bagno ed evita di scegliere questo elemento solo in base ai tuoi gusti o al resto dell'arredamento: mai come in questo caso, puntare ad un oggetto minimal e poco spazioso può essere la soluzione migliore per non appesantire l'aspetto del tuo bagno per dare rilevanza a questo elemento, che, prima di essere un oggetto di arredamento è un articolo di che deve dare priorità alla praticità.

Scelti per te

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre