Guida alla scelta dei sanitari: i modelli giusti per il tuo bagno

La scelta dei sanitari è davvero un momento importante nella ristrutturazione o realizzazione del bagno, poiché il sanitario giusto saprà dare una nuova luce al vostro bagno.

La scelta dei sanitari è davvero un momento importante nella ristrutturazione o realizzazione del bagno, poiché il sanitario giusto saprà dare una nuova luce al vostro bagno.

Ma come scegliere i sanitari per il bagno?

Non esiste un vero e proprio sanitario perfetto, la scelta del modello idoneo per il proprio bagno cambia in base al gusto, allo spazio a disposizione e ai lavori che si è disposti a fare per la loro installazione.

Quali sanitari scegliere

 

Esistono tre modelli di sanitari e sono:

Sospesi: essendo sospesi lasciano il pavimento a vista, rendendo la pulizia degli stessi più semplice e donano grazie all’effetto prospettico una sensazione di ampiezza maggiore soprattutto nei bagni con spazio ristretto. Dotati di scarico a parete hanno il pregio di essere silenziosi

A terra: Sono i classici bagni, ma anche i più usati poiché ampi e comodi con tubi e scarico a vista.

A terra filo parete: Sono i bagni più richiesti, poiché moderni e dal design semplice e possono essere dotati sia di scarico da terra che a parete. Perfetti per i bagni piccoli perché essendo attaccati al muro occupano meno spazio dei classici sanitari.

Come scegliere il lavabo

Anche la scelta del lavabo offre una scelta tra diversi modelli, alcuni dal design retrò altri ipermoderno.

Il lavabo a colonna: è il classico modello con colonna d’appoggio a terra.

Lavabo sospeso: Molto pratici da pulire hanno il difetto di avere poco spazio a disposizione per poggiare oggetti, alcuni dotati di una semicolonna permettono di nascondere perfettamente i tubi, che altrimenti sarebbero a vista.

Lavabo da appoggio: Il lavabo viene posto in un apposito spazio preforato, ed è perfetto per i bagni di design e dallo stile retrò chic.

Lavabo free standing: Sono una soluzione di design molto usata e di tendenza, in cui la colonna del lavabo funge anche come elemento di design.

Lavabi ad incasso: Inseriti direttamente nella parte superiore del mobile, possono essere adattati a qualunque stile di design ed offrono un ampio piano d’appoggio grazie allo spazioso top.

Sanitari bagno quali colori scegliere

Dire addio ai vecchi sanitari bianchi e lucidi è davvero difficile per chi ama lo stile classico, ma anche per i più tradizionalisti negli ultimi anni si assiste ad un veloce ritorno agli anni passati con sanitari dai colori anni settanta, come il tortora chiaro che si abbina in modo perfetto ad ogni stile scelto per la stanza da bagno magari da abbinare ai colori delle pareti.

Scegliere i sanitari per la propria stanza da bagno non è complicato, basta studiare in anteprima la soluzione giusta idonea a soddisfare le proprie esigenze per esempio se ho un bagno piccolo i sanitari sospesi o filo muro sono perfetti, se voglio ricreare un ambiente di design il lavabo d’appoggio mi permette di poter giocare con diverse soluzioni. Se invece ho bisogno di spazio il lavabo ad incasso soprattutto se inserito in un mobile da bagno mi permette di poter avere maggior spazio a disposizione per riporre asciugamani o prodotti per il bagno.

Commenti

Lascia il tuo commento