Come abbellire il bagno

person Pubblicato da: Rubinetteriashop list In: Design e Tendenze

Abbellisci li tuo bagno con stile!

La stanza da bagno è uno degli ambienti della casa che viene più utilizzato ed anche uno degli ambienti che viene aperto agli ospiti. Per tale ragione, oltre a doverla tenere sempre pulita e in ordine, è necessario curarne l’aspetto e il design. Non c’è per forza bisogno di cambiare i sanitari e impegnarsi in grandi opere di ristrutturazione, bastano pochi accorgimenti per abbellire il bagno. La modifica di pochi elementi e l’aggiunta di altri possono rendere un bagno molto più accogliente. Prima di mettersi all’opera, però, è importante dedicarsi alla pulizia e all’ordine della camera. Un bagno pulito e ordinato risulta già più ospitale, inoltre ci permette di comprendere bene lo spazio a disposizione e come utilizzarlo per la nostra opera di abbellimento.

Idee per abbellire il bagno

Come abbellire un bagno vecchio

Si sa, il tempo lascia i suoi segni ovunque, anche all’interno della casa e, anche se tendiamo a rimandare, arriva prima o poi il momento di intervenire. Per abbellire un bagno vecchio senza rifarlo da capo si può intervenire su vari aspetti. Se le pareti hanno perso il loro tono basta una mano di vernice fresca per riprenderle o, perché no, cambiare il colore della stanza donandole un aspetto diverso, ma non troppo. L’importante è scegliere sempre un colore che si abbini al resto dell’arredamento. Altra soluzione che può cambiare la percezione della stanza è il cambio dei rubinetti. Rubinetti e miscelatori nuovi, magari dalla forma diversa o dal colore meno standard, daranno un colpo d’occhio diverso al vostro vecchio bagno. Un elemento d’arredo sottovalutato ma che può fare tanto nel miglioramento del vostro vecchio bagno è lo specchio. Se quello vecchio non vi fa impazzire, cambiatelo con uno più grande. Qualsiasi sia l’intervento che decidete di fare va sempre associato a una valutazione del sistema di illuminazione. Se le luci del vostro vecchio bagno sono troppo buie, qualsiasi cambiamento avete apportato non renderà quanto speravate, è quindi necessario pensare di cambiare anche l’intensità delle luci.

Oggetti per abbellire il bagno

Se il tuo bagno non è così vecchio e non necessita di un'operazione di restyling, ciò che puoi fare per rendere l’ambiente più accogliente è giocare con gli accessori. Le giuste tende, ad esempio, possono apportare un gran cambiamento a colpo d’occhio, ma anche altri accessori più piccoli combinati tra loro danno un’aria tutta nuova. L’utilizzo di un tappeto da bagno arricchisce la stanza, basta che sia coerente con lo stile dell’arredamento. Accappatoi e asciugamani non sono solo funzionali, ma possono dare un tocco diverso alla stanza. La stessa cosa vale per tutti gli altri accessori necessari in bagno che però possono incidere sull’ambiente: portasaponi, portaspazzolini, cesti porta biancheria, cestelli per lavette, porta scopini, porta carta igienica, porta asciugamani… insomma, tutti gli accessori bagno che non possono mancare. Oltre agli accessori funzionali è poi possibile aggiungere delle mensole su cui poggiare elementi di design e libri o dei quadri che arricchiscono l’ambiente.

Abbellire il bagno con le piante

Un’altra idea per abbellire il bagno è quella di inserire delle piante all’interno dell’ambiente. Se si decide di farlo però assicuriamoci di avere idee ben chiare in merito. Innanzitutto valutiamo quanta luce c’è in nella stanza in modo da garantire ai fiori e alle piante la sopravvivenza. Non conta lo spazio a disposizione, è sempre possibile immergersi nella natura, basta scegliere la flora tenendo conto delle dimensioni dell’ambiente. Anche le piante seguono chiaramente il nostro gusto e lo stile della casa. Per gli amanti dello stile jungle basta una pianta vistosa per regalare quel tocco di verde necessario evitando di caricare oltremodo l’ambiente, se piccolo. Abbinate chiaramente il vaso all’intero arredo. Se invece possedete un bagno grande, sarà molto più semplice posizionare le piante in verticale in modo da creare un piccolo giardino verticale o aggiungere mensole per permettere alle piante e ai fiori di essere ben distribuiti. Per i bagni moderni l’alternativa sono i vasi trasparenti. Questi permettono di giocare con le forme, le altezze e i colori. Esistono anche piante scenografiche o artificiali che restituiscono originalità e lustro al bagno. La scelta di inserire delle piante all’interno del bagno è anche funzionale, in quanto gran parte delle piante amano l’umidità e l’assorbono depurando l’aria intorno. Ecco perché sono perfette per il bagno. Se si è in dubbio sul proprio pollice verde, possiamo scegliere di creare l’effetto natura avvalendoci dell’aiuto di piante finte. Sta a noi scegliere se trasformare il bagno in una vera e propria serra!

Scelti per te

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre