Tappeti per il bagno: perché sono utili

I tappeti per il bagno sono accessori d’arredamento spesso trascurati ma che, in realtà, si rivelano estremamente utili.

Perché sono utili i tappeti per il bagno?

Inserire un tappeto davanti alla vasca da bagno o alla cabina doccia è un modo per garantire la nostra sicurezza quando, dopo esserci lavati, usciamo fuori da uno di questi due sanitari: poter poggiare i piedi bagnati e, quindi, scivolosi su una superficie asciutta ci protegge da eventuali cadute che potrebbero rivelarsi veramente pericolose.

Sono molti, purtroppo, gli incidenti domestici in cui una persona uscita dalla vasca da bagno o dalla doccia scivola per terra, in quanto non ha una base sulla quale potersi appoggiare prima di inserire le ciabatte.

Importante sottolineare che il tappeto da posizionare all’esterno della vasca da bagno o della doccia deve essere rigorosamente antiscivolo: per garantire la sicurezza della persona è necessario, infatti, che il tappeto aderisca perfettamente al suolo della stanza da bagno.

Ma i tappeti non sono solo un elemento in grado di tutelare coloro che usufruiscono del bagno, il tappeto è anche un elemento d’arredo.

Una qualunque stanza della casa, compresa quella da bagno, potrebbe sembrare totalmente spoglia senza dei tappeti in grado di adornarla e renderla “più calda”.

Il tappeto, infatti, è quell’accessorio in grado di dare personalità al bagno.

In genere, si consiglia di posizionare un tappeto accanto alla vasca da bagno o al box doccia, uno sotto al lavello ed uno accanto al bidet. Posizionare un tappetino accanto ad ogni sanitario, non solo darà più personalità alla stanza da bagno ma sarà un aiuto concreto per evitare di raccogliere le gocce d’acqua che fuoriescono quando si utilizza uno qualunque dei sanitari.

Il tappeto accanto alla doccia o alla vasca da bagno, così come il tappeto sotto al lavello e quello accanto al bidet, infatti, raccolgono qualunque schizzo d’acqua ed evitano che essi possano cadere sul pavimento; ciò porta un doppio vantaggio: sul pavimento non si creeranno aloni dovuti agli schizzi d’acqua non assorbiti da uno strofinaccio, ed inoltre non si correrà il rischio di mettervi il piede sopra e scivolarvi.

Oltre ai tappeti d’arredo, sono importanti e necessari i tappeti antiscivolo da inserire all’interno della vasca da bagno o del box doccia. Non si rischia di scivolare soltanto quando si cammina su un pavimento bagnato, si potrebbe rischiare di scivolare anche mentre ci si lava all’interno della vasca da bagno o del box doccia, se si compiono movimenti bruschi; per questo motivo, inserire un tappetino antiscivolo è sempre consigliatissimo.

Quando si scelgono i tappeti per il bagno bisogna abbinarli allo stile ed ai colori della stanza da bagno, per far sì che siano in armonia anche con l’arredamento e lo stile scelto.

Tu hai i tappeti nella stanza da bagno? Che colori e che tipologia di tappeti hai scelto?

Commenti

Lascia il tuo commento