Come pulire il bagno? Consigli utili per un pulito splendente

Se state cercando metodi e consigli su come pulire il bagno senza fatica ed in poco tempo siete nel posto giusto. 

Pulire il bagno, le piastrelle, i sanitari può essere un insieme di operazioni che possono diventare noiose nel lungo tempo, ma grazie a questi preziosi consigli vedremo come rendere la stanza pulita senza sforzo e soprattutto in poco tempo.

Come pulire le piastrelle del bagno?

Vapore della doccia, schizzi di acqua e sporco depositato possono rendere le piastrelle del bagno molto sporche ed è necessario pulirle bene comprese le fughe. Per pulire le fughe potete usare uno spazzolino da unghie oppure da denti mettendoci sopra bicarbonato ed acqua ossigenata facendo agire all’incirca per dieci minuti. Per eliminare invece il calcare potete aceto di vino bianco da erogare tramite spruzzino, utilizzate un panno umido per pulirle e poi asciugate con un panno morbido asciutto per eliminare gli aloni.

Come pulire la vasca da bagno?

La vasca da bagno deve essere sempre pulita per poter godere al massimo il relax che deriva da un bel bagno. Se la vasca è ingiallita potete usare rimedi naturali come aceto e bicarbonato da strofinare sulla superficie per rimuovere le incrostazioni. L’importante però è prevenire gli ingiallimenti spruzzando dopo ogni uso sull’intera superficie acqua ed aceto.

Come pulire i sanitari del bagno?

Pulire i sanitari in modo naturale è possibile usando prodotti che disincrostino per bene e rendano lucenti i sanitari. Bicarbonato, aceto e succo di limone sono una manna dal cielo per la pulizia del lavabo e del bidet; questo composto deve essere passato sull’intera superficie dei sanitari e lasciato agire per almeno mezz’ora, in questo modo direte addio alle macchie e all’ingiallimento. Per quanto riguarda il wc invece un ottimo rimedio alle incrostazioni di sporco che si formano sul fondo è utilizzare un bicchiere o una lattina di coca cola, oppure in alternativa potete versare un bicchierino di candeggina pura per ottenere un wc bianco e senza incrostazioni in modo immediato.

Prodotti per pulire il bagno, quali scegliere?

Se stai cercando prodotti che ti permettano di pulire a fondo aceto e bicarbonato sono la soluzione perfetta, poiché per pochi euro potrai creare una soluzione che può essere utilizzata per tutti i sanitari, sulle piastrelle e anche sui pavimenti. Oltre questi due portenti che quasi tutti gli italiani hanno nelle loro cucine, la candeggina può essere fondamentale per rimuovere le incrostazioni profonde che come dicevamo prima possono crearsi sul fondo del wc (soprattutto se per liberarci dell’acqua del lavaggio dei pavimenti la buttiamo lì).

Pulire il bagno in fondo non è tanto difficile no? Grazie a questi piccoli accorgimenti soprattutto se eseguiti una volta alla settimana potrete avere un bagno splendente senza aloni ed ingiallimenti vari che possono pregiudicare la bellezza della stanza.

Non dimenticate però che anche la pulizia quotidiana è importante quindi anche se la stanchezza incombe i prodotti giusti elimineranno ogni problematica futura e non dimenticate anche la pulizia degli accessori come scopino e bicchiere per gli spazzolini.


Scelti per te

2,775.50€ 4,270.00€ -35%


Commenti

Lascia il tuo commento