Come pulire il lavello in acciaio: 5 rimedi facili ed efficaci

Lavello della cucina in acciaio? Ecco come pulirlo al meglio per un lavandino sempre lucido e igienizzato.

L’acciaio è un materiale molto resistente ma nonostante questo ha comunque bisogno di una giusta manutenzione. Quindi, che si tratti di un lavello e di una rubinetteria da cucina lucidi o satinati capita spesso di dover fare i conti con l’acciaio inox da pulire e lucidare. Nel dover compiere questa pulizia ci potremmo trovare in situazioni diverse che richiedono cure diverse: 

  • una normale e quotidiana pulizia

  • contrastare l’insorgenza del calcare 

  • eliminare macchie e segni di ruggine

Qualsiasi sia il tuo caso, la soluzione c’è. Anzi, le soluzioni che ci vengono in aiuto in questi casi sono innumerevoli. 

Non ci resta che scoprire come pulire e lucidare al meglio un lavello da cucina in acciaio inox. 

Come togliere la ruggine dall’ acciaio del lavello 

Spesso la formazione di ruggine nel lavello della cucina in acciaio è dovuto a pentole, padelle e posate lasciate per molto tempo nel lavandino. 

Si tratta di segni superficiali che possono essere eliminati facilmente, e sono due le soluzioni principali le liberarcene: 

1. Possiamo usare dei detergenti specifici, si trovano facilmente in commercio e sono soluzioni mirate per rimuovere le macchie di ruggine. In questo caso segui con attenzione le istruzioni per l’uso che trovi nelle istruzioni o sulla scatola del prodotto.

2. In alternativa, puoi liberarti della ruggine che si formata nel tuo lavello con una soluzione più naturale, ovvero, puoi formare un composto abbastanza solido con acqua e bicarbonato di sodio e strofinare sulla superficie. 

In entrambe le soluzioni, dopo aver pulito il lavello ricorda di risciacquare con abbondante acqua. Se dopo aver eliminato gli eccessi di detersivo o della soluzione con il bicarbonato dall’ acciaio il lavello non risulta ancora lucido e libero da ogni residuo di ruggine ripeti l’operazione di pulizia. Dopodiché risciacqua abbondantemente e concludi la pulizia asciugando il lavandino con un panno morbido.

Come pulire lavabo in acciaio

Come pulire il lavello in acciaio con rimedi naturali 

Per la quotidiana pulizia e per eliminare i segni di calcare dalla superficie del lavandino in acciaio inox, ci sono molti metodi. Puoi scegliere anche in questo caso di acquistare un prodotto specifico oppure sono affidarti a soluzioni alternative e naturali ugualmente efficaci:

3. Pulire il lavello con olio di Oliva. Ebbene sì, uno dei migliori alleati nella pulizia dell’acciaio è l’olio di oliva. Questa soluzione è ottima per la quotidiana manutenzione e per eliminare le possibili macchie d'acqua, l'utilizzo di olio d’oliva farà splendere il lavello in acciaio in pochissimo tempo. Il procedimento è semplice: basta intingere un batuffolo di cotone con dell’olio e strofinarlo sulla superficie del lavello asciutto e pulito dai possibili residui, poi completare ripassando sulla zona un panno morbido e asciutto.

4. Altro metodo per la pulizia e per eliminare le piccole macchie di calcare dal tuo lavello in acciaio è strofinare delicatamente un po' di bicarbonato di sodio sulla superficie. Il bicarbonato darà il via ad una leggere azione abrasiva che renderà il lavello pulito e lucido. 

Per un'azione più decisa puoi aggiungere al bicarbonato del succo di limone, che risulta un valido aiuto soprattutto in caso di macchie di calcare o ruggine. Dopo aver lavato il lavello con questo composto di bicarbonato e limone bisogna risciacquare con abbondante acqua tiepida e asciugare bene il lavello con un panno morbido.

5. Mentre per la quotidiana pulizia del tuo lavello in acciaio può bastare anche un normale detersivo per i piatti, un panno morbido o una spugna. Questa pulizia può basta a mantenere pulito e lucido il lavello ogni giorno, la cosa importante è ricordarsi di asciugare con un telo morbido, dopo ogni uso, il lavandino e il miscelatore, per evitare che l’acqua che resta sulla superficie vada a rendere opaco il lavello. 

L’acciaio non è il solo materiale, possiamo decidere di acquistare per la nostra cucina un lavello ad incasso o meno in ceramica o in resina. La resina negli anni è diventato un materiale molto usato, soprattutto, nelle cucine più alla moda e attente alle ultime tendenze di design, se vuoi sapere come pulire al meglio un lavabo in resina clicca qui

Commenti

Lascia il tuo commento